Come installlare PI-HOLE su Raspberry

Come sapete da anni a questa parte i siti internet sono sempre più invasi da banner pubblicitari che molto spesso rallentano la visualizzazione del sito e a volta anche la complicano.

Un degli strumenti più utilizzati per bloccare la pubblicità su internet è ADBlock che a me personalmente non piace perché bisogna andarlo a installare su ogni tipo di browser che sono presenti nei nostri computer.

Per evitare tutto questo esiste PI-HOLE che purtroppo però è possibile installarlo solo su Raspberry. Ma al giorno d’oggi chi non ne ha uno a casa??
Vediamo ora la procedura per configurarlo e installarlo:

1 Step. Lanciamo il seguente commando per fare partire l’installazione:

curl -L https://install.pi-hole.net | bash

2 step. Alla richiesta di trasformare il nostro device in un network blocker diamo l’ok;

3 step. Ci viene segnala che PI-HOLE è un programma distribuito gratuitamente e che è open source, e nel caso volessimo contribuire al progetto possiamo effettuare una donazione al link che riportano. Diamo ok per continuare;

4 step. Questa schermata ci segnala che dobbiamo assegnare un indirizzo ip statico al nostro raspberry, quindi dobbiamo procedere con la configurazione di una reservation sul router; Diamo ok per continuare.

5 step. Selezioniamo l’interfaccia di rete da utilizzare in questo caso eth0 e diamo ancora ok per procedere;

6 step. Selezioniamo entrambe le voci per bloccare gli ads che hanno sia il protocollo IPv4 che IPv6, permiano ok per continuare.

7 step. Ci viene chiesto se vogliamo usare il nostro ip corrente selezioniamo si e continuiamo.

8 step. Come scritto nello step 4 perché tutto funzioni correttamente bisogna creare una reservation sul nostro router.

9. step. Selezioniamo il DNS Provider che vogliamo usare o clicchiamo custom per personalizzarlo, in questo caso ho scelto Google.

10 step. Ci conferma che la configurazione è stata effettuata correttamente e ci verrà fatto un riepilogo dei dati assegnati e il link per accedere alla console dove potremo vedere le statiche.

Ora non ci resta altro che accedere al nostro router e andare a inserire come DNS primario l’indirizzo ip del nostro raspberry e potremo inziare a navigare liberi dalla pubblicità.

Il link per accedere alla console di PI-HOLE è http://inidirizzoip/admin/

Vi consiglio una volta installato di guardare bene tutte le sue funzionalità in quanto ci permette anche di bloccare la visualizzazioni di siti internet tramite la black list.

 

Autore: Alberto Giannoni
Mail: alberto.giannoni@dev-oclock.com
LinkedIn: https://it.linkedin.com/in/albertogiannoni